Determinata e un pò impacciata, nasce a Catania Libò, la libreria dei ragazzi e degli errori! Si, dei ragazzi e degli errori. Come mai? Gli errori tanto amati di Rodari ed Eistein che possono tradursi in nuove possibilità e occasioni da non perdere; gli errori sono eventi comuni che cambiano ogni cosa ed ogni prospettiva, occasioni da cogliere!
Libo’ ambisce ad essere la libreria per bambini e ragazzi a Catania; uno spazio nato dall’incontro dei sogni di Tiziana e Silvia, dalla necessità di liberare immaginazione e creatività partendo dalla promozione delle lettura e del gioco. Luogo d’incontro e confronto per genitori ed educatori… e molto altro.

Un nido raccolto ed accogliente in cui crescere, sperimentare, superare i propri limiti… pur con qualche errore!

Le libraie:

Silvia. Fin da piccola, voleva fare l’insegnante o la libraia; ad oggi fa l’archivista! Un mestiere strano, a contatto con l’ inconfondibile odore di carta,se non si lavora digitalmente. L’archivista è un mestiere ,pur essendo affascinante,che non ha mai sostituito il suo “sogno nel cassetto”,maturato e diventato consapevole negli anni. Lei ha sempre desiderato di creare una libreria per bambini e ragazzi che possa essere l’incontro di energia positiva per un domani migliore. Appassionata di ciò che è bello; lei si è catapulta in ciò che le piace e studia, divora tutto ciò che la incuriosisce. A volte abbaia(come le dicono i suoi cari),ma è energica e ama viaggiare, gli origami, la buona cucina e i giovani. Alla libraia piace anche il sano ozio e stare sdraiata in solitudine, come dice Michele Serra. Ha già lavorato in questo ambiente per qualche intenso anno e…state lontani dalla sua libreria e dalle sue “mille” edizioni di Alice Nel paese delle Meraviglie, è maniacale!

Tiziana. Classe ’78, mamma bis, allegra e sognatrice per definizione, pratica e concreta nella quotidianità. Una laurea in Giurisprudenza e diversi anni di lavoro in ambito notarile (ebbene sì!), sempre accompagnati da letture e fantasie, con la gioia di stare insieme a bambini e ragazzi. Animo sensibile, amante dei viaggi, del buon cibo e della condivisione quale strumento di arricchimento interiore è sempre pronta al cambiamento e con determinazione ha deciso di intraprendere questa nuova avventura da tempo desiderata: creare un luogo di gioia, di aggregazione e di crescita divertendosi con bambini, ragazzi (ed anche adulti) per riscoprire il piacere della lettura e delle meravigliose conseguenze della conoscenza, educarsi al bello esteriore ed interiore! “La vita è adesso e ci vuole un cuore forte e sensibile per vivere al meglio” un motto irrinunciabile.